La fonte Aretusa

ortigia7-1

Ti ho sempre amato Aretusa. Sempre. Sin da quando avevi la figura di donna e ti tuffavi nelle acque del fiume che scorre placido nel Peloponneso, là nella nostra Grecia lontana. Ti spiavo nascosto tra gli alberi di salice, mentre galleggiavi sulla superficie dell’acqua. Le braccia aperte. Gli occhi chiusi. I seni splendenti, ricoperti di [CONTINUA A LEGGERE]

via La fonte Aretusa — Rita Lopez

Advertisements